logo sito

Area riservata




Arabia Saudita
Versione accessibile

L ARABIA SAUDITA
 -  Geografia
 -  Clima
 -  Flora a fauna
 -  Approfondimenti
    -  Madain Saleh
    -  I Nabatei
 -  Economia
    -  Petrolio
    -  Turismo
    -  Energia alternativa
 -  Storia
    -  Epoca preislamica
    -  La nascita dell Islam
    -  Dal califfato alla fond.Regno
    -  L Arabia Saudita Moderna
    -  Il Re e la Casa Reale
RELIGIONE
INFORMAZIONI
 -  Trasporti
    -  Aeroporti
    -  Parte 1
    -  Parte 2
    -  Parte 3
 -  Strade
 -  Come arrivare dall'Italia
ACCOGLIENZA
 -  Dove alloggiare
    -  Hotel a Riyad
    -  Hotel a La Mecca
    -  Hotel a Gedda
    -  Hotel a Medina
    -  Hotel ad Al Khobar
    -  Hotel a Dammam
    -  Hotel altre localit
 -  Ristorazione
COSTUMI E TRADIZIONI
 -  Festivit
 -  Altri eventi
 -  A tavola
 -  Abbigliamento
 -  Danza delle spade
 -  Musica e danza
 -  Cavalli arabi
 -  Falconeria
LUOGHI DA VISITARE
 -  Provincie
 -  Citt
    -  Riyad
    -  Gedda
    -  Medina
    -  La Mecca
    -  Taif
    -  Yambu
    -  Al Khobar
    -  Dammam
    -  Qatif
 -  Siti archeologici
 -  Deserto
 -  Mare
 -  Ipermodernit
CONTATTI

Il clima




L'Arabia Saudita un Paese immenso che occupa l'80% del territorio della Penisola Arabica, estendendosi per oltre 2 milioni di chilometri quadrati. Per immaginarne le dimensioni, basta pensare che l'Italia ha una superficie di poco pi di 300mila chilometri quadrati. Di conseguenza, il clima dell'Arabia Saudita varia a secondo delle diverse zone, anche se non esiste un'alternanza di stagioni tanto nettamente caratterizzate come quelle che si succedono in Europa.
L'intenso caldo estivo la principale caratteristica meteorologica del Paese, con una temperatura media di 45 C e picchi che superano i 50 C. Non per inusuale che in questa stagione le notti siano piuttosto fresche e piacevoli. Un'accentuata escursione termica tra il giorno e la notte infatti un'altra notevole particolarit del clima nel Regno, insieme all'estrema scarsit delle piogge.
Il clima sulle coste del Mar Rosso di tipo sub-equatoriale, con estati calde e umide ed inverni temperati. Nella parte centrale del Paese le differenze tra la stagione pi calda e quella pi fredda sono considerevoli: dagli oltre 40 gradi costanti dell'estate al freddo secco dell'inverno. Nelle regioni orientali il clima particolarmente umido e le precipitazioni, durante l'inverno, sono estremamente moderate. Peculiare la condizione della regione di Asir, affacciata sulla costa meridionale del Mar Rosso, che risente del clima monsonico dell'Oceano Indiano il quale provoca frequenti precipitazioni tra ottobre e marzo, mentre nel resto del Paese la pioggia un evento assai raro.
Da ottobre ad aprile le temperature calano sulle coste del Mar Rosso, creando un clima particolarmente favorevole a una piacevole vacanza di mare. Nel deserto, invece, pu capitare di assistere, in inverno, a uno spettacolo sorprendente, con la neve che ricopre le sabbie: un evento piuttosto raro, ma non poi cos tanto come si tenderebbe a credere.




 

 
  [ Powered by TevCms - Tev || Arabia Saudita - VAT 06451930967 || || clima || N || arabiasaudita2.web.at.it] || ord.

5